Ingredienti per 4 persone:
400 g di bucatini Rustichella d’Abruzzo
400 g di sarde
50 g di finocchietto selvatico
1 cipolla
olio extravergine d’oliva q.b.
pangrattato q.b.
sale
pepe

Preparazione:
Pulite le sarde privandole di testa e coda per poi aprirle lungo il ventre, a libro, e togliendo con attenzione le interiora, la lisca ed infine la pinna dorsale. Sciacquatele delicatamente avendo cura di togliere eventuali residui di lische ed interiora. Mettete a soffriggere in olio extravergine di oliva una cipolla tritata finemente e fatela appassire la cipolla a fuoco lento. Quindi aggiungete le sarde. Nel frattempo che il pesce sta finendo la cottura cuocete i bucatini in acqua bollente salata. Tostate il pan grattato, scolate infine la pasta finendo la cottura nel sugo. Impiattate aggiungendo il pan grattato tostato spolverizzando direttamente sui bucatini con le sarde, regolate di pepe. Impiattate decorando con del finocchietto selvatico.